Gli ultimi anni hanno visto il listone protagonista assoluto nelle nostre case.
Linee pulite ed essenziali hanno fatto tendenza, riscoprendo il gusto della materia e della semplicità. Ma da qualche tempo il predominio di questo formato non è più totale.
Il senso di creatività e di novità porta alla ricerca di nuove forme e colori. E così torna la voglia di geometrie, di movimento e originalità sui pavimenti di oggi.
In molti casi si tratta di rivisitazioni in chiave moderna dei pattern più tradizionali, in altri è l’elemento nuovo e diverso a farla da padrone.

Ideal Legno ha espresso la voglia di cambiare e uscire dalle linee parallele della classica doga con la collezione Belle Epoque. Qui sono raccolte proposte dai profili geometrici inusuali, che lasciano spazio a diverse composizioni e giocano con le forme.
C’è Matisse, dove la posa a file sfalsate esalta la linea slanciata delle losanghe; Eiffel che grazie agli esagoni irregolari 140x380mm permette di creare pattern originali e moderni; Louvre gioca invece sull’effetto tridimensionale che i rombi creano una volta posati formando il tipico disegno a “scatola”; con Montmartre gli esagoni regolari danno vita ad un disegno a nido d’ape fresco e che richiama le forme adottate tipicamente da altri materiali, ma che qui vengono invece esaltate dal calore che solo il legno sa regalare. Infine, i listelli accostati ad elementi quadrati danno vita ai reticolati con posa a cassettoni di Rêve Parisien.

Scopri tutta la collezione Belle Epoque e scegli il tuo pattern preferito.