Caem Group Srl è un consorzio edile nato nel 1977, una realtà complessa che si è strutturata in divisioni specializzate nei singoli settori del vasto mondo dell’edilizia.
La loro sezione dedicata ai pavimenti è molto ampia e tratta praticamente tutti i tipi di materiali. Hanno un’esperienza pluridecennale che li rende veri esperti, capaci di consigliare sempre nel modo migliore i clienti.
Dalla chiacchierata fatta con una delle responsabili della sezione pavimenti sono emersi molti aspetti interessanti, specie per quel che riguarda i gusti e le tendenze dell’area di Mantova, dove ha sede lo showroom principale del gruppo.

Il pavimento delle coppie giovani
Quest’azienda era nata per rispondere alle esigenze dei professionisti del settore, ma nel tempo la figura del cliente tipo è molto cambiata. Oggi sono soprattutto le coppie, tra i 35 e i 40 anni, che si rivolgono a Caem per trovare il pavimento ideale per la propria casa, sia che si tratti di una ristrutturazione, sia di una nuova costruzione. Sono veri amanti del legno, che scelgono questo materiale per rivestire non solo alcune stanze, ma quasi sempre tutta la casa.
Queste giovani coppie scelgono il parquet sempre più spesso anche per il bagno, merito della qualità delle essenze scelte e delle lavorazioni sempre più affidabili.
Poiché si tratta di una decisione delicata, che influenza tutto lo stile futuro degli ambienti domestici, Fiorenza, la responsabile, ci racconta che sempre più di frequente i clienti vengono accompagnati da una persona di fiducia, l’architetto che segue i lavori, l’arredatore oppure anche lo stesso parchettista che poserà il pavimento.

Più che una moda, uno stile ben preciso
A Mantova hanno le idee molto chiare: qui non si seguono le mode del momento ma si scelgono stili ben precisi: il classico che non tramonta mai, a cui sempre di più si accostano elementi dal design moderno. Lo stile troppo rustico non piace molto e nemmeno quello nordico, molto in voga negli ultimi anni. La tradizione si sposa con l’innovazione e nel pavimento in legno questo si traduce con la scelta di prodotti sbiancati, spesso in formati medio-grandi. Banditi i legni scuri, il rovere naturale la fa da padrone e la lavorazione che piace di più è lo spazzolato, insomma, come dare un tocco di freschezza ma sempre con gusto e raffinatezza. Non a caso la collezione più amata di Ideal Legno è proprio Mind, una linea creata proprio per soddisfare il gusto di chi cerca un pavimento dal carattere giovane ma equilibrato, con colori chiari e finiture che mettono in risalto le sfumature ma sempre con un effetto naturale.

Il made in Italy: un valore che fa la differenza
Quasi sempre il primo fattore che determina la scelta, una volta definito il modello, è il costo. Chiunque vuole risparmiare, ma il primo prezzo, quando si cerca anche la qualità non è la scelta giusta.
A convincere anche i più tenaci c’è principalmente un fattore: il made in Italy. Perché questo non si traduce solo con un design ricercato, ma è soprattutto sinonimo di attenzione alle finiture e ai materiali utilizzati. Un prodotto fatto in Italia parte da materie prime di alto livello che vengono poi lavorate con prodotti performanti ma che non hanno impatti sulla salute delle persone. Questi fattori fanno la differenza e rendono il rapporto qualità/prezzo del Made in Italy più che giustificato.

Il legno è la cosa più bella che ci sia
Al termine della nostra intervista con Fiorenza le abbiamo fatto alcune domande meno tecniche e più soggettive, per sentire qual è l’opinione di chi lavora da anni in questo settore.
Abbiamo scoperto che ama il rovere nelle tonalità più chiare, ma soprattutto che è una vera amante del parquet in generale e alla domanda “un pregio e un difetto del pavimento in legno” la risposta è stata: “il legno non ha veri difetti, è la cosa più bella che ci sia, perché un pavimento in legno, anche da solo senza nulla attorno, arreda l’ambiente.”

CAEM GROUP SRL
Indirizzo: Strada Del Forte, 3/C Mantova
Telefono: 0376 302949
Email: ceramiche@caemgroup.it
Web: www.caemgroup.it
Orari di apertura: 9-12 14.30 -18.30 chiuso lunedì mattina e sabato pomeriggio